SHARE

Due gol nel primo tempo, griffati Simeone e Spagnoli, consentono alla Res Women Totti Soccer School di battere il Lecce e di accedere alle semifinali di Coppa Italia, dove affronterà il Pontedera, che ha eliminato il Riccione battendolo 2 a 1.

Mister Fiorucci manda in campo dal primo minuto Korchak tra i pali, Percuoco, Mosca Checchi e Romanzi in difesa, Fracassi, Simeone e Teci a centrocampo, Spagnoli, Nicosia e capitan Nagni in attacco.
Il match è subito di dominio capitolino, con le giallorosse che passano in vantaggio al ventesimo con Simeone che dal limite dell’area realizza l’uno a zero; a fine primo tempo il raddoppio: Teci lancia Spagnoli che sola davanti a Raicu firma il 2 a 0.
Nel tabellino del match anche 5 legni colpiti dalle padrone di casa, 4 di capitan Nagni e 1 di Spagnoli, e diversi interventi dell’estremo difensore salentino, che ha reso il risultato meno amaro per le ospiti.

Le parole di fine gara di mister Fiorucci: “Oggi, a dispetto del risultato e delle occasioni avute, non sono soddisfatto della prestazione: per larghi tratti siamo stati lenti ed involuti, abbiamo concesso quattro o cinque occasioni alle avversarie, causa di nostre distrazioni che potevano riaprire la gara e crearci delle difficoltà. Queste gare vanno affrontate con una decisione diversa da quella vista oggi.”

Le semifinali di Coppa Italia saranno Res Women-Pontedera e Brescia-Como: i match di andata si disputeranno il 23 febbraio, mentre le gare di ritorno sono in programma l’11 Aprile.

Coppa Italia Serie C
Quarti di finale – Gara unica

Res Women-Lecce Women 2-0
Riccione-Pontedera 1-2
Vicenza-Brescia 0-1
Canelli-Como 0-3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here