SHARE

Undicesima vittoria stagionale per la Res Women che batte 4 a 0 il Monreale ed aggancia al secondo posto in classifica il Chieti a quota 35 punti. Gara da incorniciare per le giallorosse che, oltre per la vittoria, possono sorridere per il ritorno in campo di capitan Nagni, out dalla gara contro il Chieti della prima giornata di ritorno.

Mister Amore schiera dal primo minuto Caporro tra i pali, Cunsolo, Chiappa, Mosca e Liberati in difesa, Simeone, Coluccini e Fracassi a centrocampo, Rossi, Spagnoli e Manca in attacco.

La Res Women è padrona del campo sin dalle battute iniziali e al quarto d’ora sfiora il gol con un bel colpo di testa di Rossi, parato da Figuccia; al ventesimo la rete che sblocca la gara: Spagnoli riceve direttamente da fallo laterale e con una bella girata al volo firma l’uno a zero.
Alla mezz’ora ci prova Fracassi ma Figuccia respinge; due minuti dopo Cunsolo sfiora il palo con una bella conclusione dalla distanza. Al minuto 35 il raddoppio: lancio di Simeone per Rossi che va sul fondo e la mette al centro dove Manca anticipa tutti e mette in rete il gol del due a zero. Prima del duplice fischio altra occasionissima per la Res: Coluccini lancia Spagnoli la cui conclusione a botta sicura si stampa sulla traversa.

La prima azione da gol della seconda frazione giunge al decimo: Fracassi serve Rossi che da buona posizione manda fuori.
Subito dopo doppio cambio tra le fila della Res: spazio a Cosentino e Graziosi che prendono il posto di Chiappa e Rossi.
Ed è proprio la neo entrata Cosentino che firma il tris trasformando in gol un assist di Simeone.
Al minuto 68 il ritorno in campo di capitan Nagni, ferma ai box dalla prima giornata di ritorno: pronti via e il capitano serve di tacco Spagnoli che manca di poco la porta delle siciliane. Un minuto dopo seconda rete personale di Manca che salta Figuccia e firma il gol del definitivo poker giallorosso.

Le parole post match del tecnico romano Roberto Amore: “È stata una partita piacevole, abbiamo giocato un bel calcio, costruito bene e giocando bene in profondità. Abbiamo raggiunto il secondo posto e ora dobbiamo vincere tutte le gare che rimangono, sperando in qualche passo falso dei nostri avversari.”

Serie C girone D
18^ giornata
Palermo – Formello 7-0
Res Women – Monreale 4-0
Apulia Trani – Pescara 3-0
Crotone – Ternana 1-6
Sant’Egidio – Lecce 1-1
Riposa: Chieti

Classifica
Palermo 43 punti
Res Women, Chieti 35 punti
Lecce 29 punti
Ternana 24 punti
Trani 20 punti
Pescara 18 punti
Formello, Monreale 16  punti

Sant’Egidio 14 punti
Crotone 2 punti