SHARE

Dodicesima vittoria stagionale per la Res Women che espugna il campo del Crotone per 3 a 0 e sale a quota 40 punti in classifica, mantenendo il terzo posto del ranking alle spalle del Chieti, che ha avuto la meglio sul Lecce.
La gara delle giallorosse è stata fortemente condizionata dai guai fisici occorsi alle calciatrici romane: oltre alla lunghissima lista di assentì, mister Amore ha dovuto inizialmente rinunciare a Graziosi e durante il match a Cunsolo, entrambe alle prese con problemi dovuti al forte caldo che ha condizionato il match, e a Fracassi, uscita dal campo in barella causa un trauma al ginocchio.
L’undici inizialmente scelto dal tecnico romano vede Caporro tra i pali, Chiappa, Mosca, Liberati e Cunsolo in difesa, Fracassi, Simeone e Coluccini a centrocampo, con Spagnoli, Cosentino e Manca in attacco.
Il caldo condiziona fortemente il match ma non impedisce alle giallorosse di tenere in mano il pallino del gioco: il primo brivido lo procura Cosentino ma il tiro delle giovane attaccante si stampa sulla traversa; qualche minuto dopo è Simeone a sfiorare il vantaggio mentre al ventunesimo ci pensa Spagnoli a sbloccare la gara: discesa sulla destra di Fracassi, cross al centro per Coluccini ribattuto e colpo vincente di Spagnoli che sigla l’uno a zero. Passano pochi minuti e arriva il raddoppio: corner di Manca e colpo di testa vincente di Coluccini che firma il doppio vantaggio giallorosso.
Alla mezz’ora brutto infortunio per Fracassi che esce dal campo in barella e al suo posto entra Lanna. Prima dell’intervallo altra grande occasione per Cosentino ma senza esito.
Nella ripresa i ritmi calano, mister Amore perde anche Cunsolo ma l’andamento della gara non cambia, e proprio allo scadere giunge il terzo gol, griffato ancora Spagnoli, che mette in rete il gol del definitivo 3 a 0 per le capitoline.
Le dichiarazioni post match del tecnico romano Roberto Amore: “Volevamo vincere ed abbiamo vinto con merito: abbiamo fatto bene entrambe le fasi, abbiamo tenuto alto il ritmo di gara. Faccio i complimenti a tutte le ragazze anche perché abbiamo giocato contro una squadra ben messa in campo. Ci prendiamo questi tre punti in attesa di chiudere in bellezza questo campionato.”

Serie C girone D
21^ giornata
Sant’Egidio – Apulia Trani 1-1
Lecce – Chieti 1-2
Monreale – Palermo 2-6
Crotone – Res Women 0-3
Pescara – Ternana 0-0
Riposa: Formello

Classifica
Palermo 49 punti
Chieti 42 punti
Res Women 40 punti
Lecce 33 punti
Ternana 28 punti
Trani 23 punti
Pescara 21 punti
Monreale 17 punti
Formello, Sant’Egidio 16 punti
Crotone 5 punti

Palermo promosso in serie B
Crotone retrocesso in Eccellenza